Il “doping”chirurgico nasaleper gli sportivi

Il “doping” chirurgico nasaleper gli sportivi

Per lo sportivo, il “doping” chirurgico nasale è legale: tantissimi atleti, infatti, sono limitati nella prestazioni da una ipoventilazione nasale che crea anche i presupposti per frequenti episodi di raffreddamento rinobronchiale; liberarsene può incrementare notevolmente le prestazioni.

Con la tecnica MIT e la rinoplastica globale i risultati sono straordinari, e si osserva addirittura una riduzione e una normalizzazione della frequenza cardiaca.

Leggi tutte le news

Richiedi un consulto


INVIA UNA MAIL DIRETTA AL PROF. PAOLO GOTTARELLI