La diagnosi è certa

Non c’è intervento che possa riuscire se il piano operatorio non è perfetto. A sua volta, questo è condizionato dall’aver individuato tutti gli aspetti di morfologia interna ed esterna del naso da correggere. Diversi tipi di naso, diversi tipi di interventi: la diagnostica, ossia la metodologia e la formulazione delle tecniche di diagnosi medica, si suddivide in tre momenti:

1) Naso interno
2) Naso esterno
3) Estetica

Diagnostica del naso interno

Una normale radiografia del cranio non dà informazioni sufficienti, poiché pone su un unico piano spaziale una quantità enorme di strutture anatomiche contenute fra la punta nel naso e le orecchie, l’estensione reale del naso e dei seni paranasali. Il naso comunica con le orecchie (tube di Eustachio), con gli occhi (dotti naso-lacrimali), e con le cavità dei seni mascellari, frontali, etmoidali e sfenoidali. Ovvia l’importanza di una TAC che mostri in successive sezioni tutte le strutture anatomiche presenti:

  • Il setto nasale in tutte le sue parti
  • I turbinati inferiori con eventuali ipertrofie delle loro parti
  • I turbinati medi con eventuali alterazioni polipoidi o conche bullose
  • I seni mascellari con eventuali alterazioni della mucosa, sinusiti e poliposi
  • Gli ostii meatali, che sono i fori di comunicazione fra naso e seni mascellari. In caso di gravi forme sinusitiche o di poliposi si occludono innescando patologie sempre più gravi
  • I seni etmoidali e sfonoidali spesso pure interessati da processi flogistici
  • Malformazioni ed anomalie congenite
  • Processi espansivi tumorali

Una diagnostica così accurata, ma purtroppo non comune, consente al chirurgo di intervenire con cognizione di causa, riducendo enormemente i rischi durante l’intervento e nel decorso post-operatorio.

Diagnostica del naso esterno

Una accurata visita con ispezione e palpazione del naso esterno, permette al chirurgo di individuare quelle alterazioni o aree di debolezza anatomica che andranno poi corrette. Molti pazienti non necessitano e non desiderano altri cambiamenti di forma se non il ripristino del naso con simmetria delle ali nasali e delle aperture narinali. È il motivo per cui ho scelto di abbandonare la distinzione tra chirurgia puramente estetica e chirurgia funzionale: l’una incide sempre sull’altra. Da questo concetto è nata la rinoplastica globale.

Diagnostica estetica

Quando la primaria richiesta del paziente è il cambiamento di forma del proprio naso, la diagnosi ripercorrerà sia la diagnostica del naso interno che esterno, comunque indispensabili, per poi dare grande attenzione ai desideri del paziente e all’aspetto psicologico dello stesso. La comunicazione tra medico e paziente diventa un punto importantissimo per far combaciare i desideri con la creazione di un nuovo naso armonico, che ben si integri nel contesto specifico del viso. Già dal 1991 utilizzo un metodo, da me ideato, di confronto con il paziente davanti al computer. Non sempre infatti si ha un’idea assolutamente definita e corretta della scelta estetica: è la simulazione virtuale ad aiutare medico e paziente a individuare la soluzione più equilibrata. Al chirurgo, l’importante compito di modulare i desideri del paziente attraverso consigli e suggerimenti opportuni riguardo alla cosiddetta normalità anatomica (controllo dell’angolo naso frontale, dell’angolo naso labiale, della inclinazione della linea del dorso, della postura del labbro, ecc). Esistono infatti dei criteri di analisi semplici ed efficaci che permettono di individuare le giuste proporzioni tra le varie parti del naso, sia di fronte che di profilo, e che danno al paziente la consapevolezza che in chirurgia nasale ogni eccesso viene sempre pagato a scapito dei principi cardine dell’eumorfia, la naturalezza della forma.

tipi di naso
tipi di naso
Tutti i vantaggi del metodo Gottarelli

Migliora la respirazione e la vita

Diagnosi e intervento più sicuri

L’occhio elettronico

L'anestesia

Riduce le complicazioni

Riduce le recidive

La diagnosi è certa

Progettazione computerizzata

Postoperatorio soft

Qualità chirurgica a 360°

Richiedi un consulto

Progettazione computerizzata

La diagnosi è certa

Qualità chirurgica a 360°

Postoperatorio soft

Richiedi un consulto